Decreto contro la Pedopornografia Online: oscurare entro 6 ore

Pubblicato il 3 gennaio 2007 da Giando

Secondo il decreto contro la pedopornografia online firmato dal ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni, d’ora in poi gli internet provider dovranno dotarsi di sistemi per oscurare entro 6 ore dalla comunicazione ricevuta, i siti che diffondano o facciano commercio di immagini pedopornografiche.

cabecera Decreto contro la Pedopornografia Online: oscurare entro 6 ore

“Per difendere la libertà di Internet – dice il ministro – contro ogni tentazione di censura occorre colpire chi ne fa un uso criminoso contro i bambini”

Nel decreto si dispone in particolare che gli internet provider si dotino dei sistemi per oscurare i siti incriminati entro 60 giorni dalla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale al livello minimo di “nome del dominio” ed entro 120 giorni dalla stessa data a livello di indirizzo IP.

Ogni 6 mesi si procederà poi al controllo dei risultati ottenuti, alla verifica delle tecnologie adottate e della loro congruenza con gli obiettivi della legge.

“Il decreto – ha affermato Gentiloni – rafforza la lotta contro i contenuti pedopornografici e lo sfruttamento dei minori attraverso Internet che e’ una straordinaria fonte di informazione ed un motore dell’innovazione. Per difendere la libertà contro ogni tentazione di censura preventiva e generalizzata, peraltro impraticabile – ha concluso il ministro sottolineando la sua soddisfazione per la collaborazione attiva degli internet provider – occorre colpire in modo certo ed efficace chi ne fa un uso criminoso contro i bambini”. Alla maggiore circolazione di materiale pornografico realizzato sfruttando i minori, l’ordinamento italiano ha reagito con il terzo comma dell’articolo 600/ter del Codice penale che prevede pene particolarmente severe proprio in correlazione alla distribuzione, divulgazione o pubblicizzazione, anche per via telematica, di materiale pornografico.

(fonte: tgcom.it)

Tag: , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">