Guardian mette l’Antifurto al tuo Nokia

Pubblicato il 26 gennaio 2007 da Giando

Guardian e’ un software antifurto per i terminali Symbian Series60.

uninstall_it.jpg status_it.jpg
sim2_it.jpg about_it.jpg

Come funziona:

Ad ogni accensione del cellulare Guardian si occupa di stabilire se la sim inserita e’ autorizzata, in caso negativo notifica l’avvenuto cambio sim inviando un sms ad un numero telefonico stabilito in precedenza.
Inoltre fornisce funzionalita’ di controllo remoto del cellulare, consentendo (tra le altre cose) di cancellare le proprie foto/rubrica/sms/video/audio in caso di smarrimento o furto del cellulare (vedere sezione Plugins)

DA NOTARE che tutti gli sms inviati e ricevuti dal programma non saranno notificati in nessuna maniera all’utente, nessuna icona, nessuna illuminazione, nessun suono, nessuna vibrazione, nulla visibile nei messaggi inviati/spediti/in uscita ed ovviamente nessuna traccia nel registro.

Le principali caratteristiche:

- Sms Notification -
Guardian avvisa con un sms l’avvenuto cambio sim e riportera’ informazioni quali il numero di telefono del nuovo possessore, l’identificativo della cella GSM a cui il terminale e’ attualmente agganciato, l’identificativo del paese e l’operatore utilizzato. Da notare che l’sms viene inviato senza che il nuovo possessore ne abbia notifica.

- AutoStart -
Guardian parte in automatico ad ogni avvio del cellulare, e’ sufficiente installarlo e configurarlo affinche’ svolga il suo lavoro.

- AutoHiding -
Sostituendo la sim con una non autorizzata (oppure accendendo il terminale senza sim inserita) il programma nascondera’ la propria presenza (di conseguenza non piu’ accessibile). Quindi il nuovo utilizzatore non avra’ modo di accorgersi immediatamente della presenza di un antifurto installato. Reinserendo una sim autorizzata Guardian ritornera’ visibile.

- Multilanguage -
Guardian e’ predisposto per essere Multilingua, ti bastera’ scaricare la versione appropriata.

- Uninstall Protection -
Fornisce una protezione contro le disinstallazioni non autorizzate. Il programma non compare neppure tra la lista dei programmi installati, per la sua rimozione e’ presente una apposita procedura accessibile dall’interno del programma.

- Hard Reset Protection -
I terminali odierni, sono dotati di una particolare procedura (l’hard-reset) che consente di riportare il terminale alle impostazioni di fabbrica (rimuovendo ogni software installato). I software analoghi possono essere completamente “raggirati”, attraverso questa procedura. Guardian e’ dotato di un innovativo sistema di copia replicata che gli permette di “sopravvivere” illeso ad un hard-reset nel 90% dei casi.

- Low Overhead -
Durante l’utilizzo quotidiano del cellulare con una sim autorizzata, Guardian non occupa alcuna risorsa, non viene eseguito neppure in background. Il programma viene avviato esclusivamente all’accensione del cellulare e se la sim e’ autorizzata, semplicemente si chiude senza occupare inutilmente preziose risorse.

(*) Remote Control Plugins
Dopo che e’ stato segnalato l’avvenuto cambio sim e’ possibile inviare a Guardian dei comandi attraverso sms.
- Recupera i tuoi sms e la tua rubrica dal cellulare rubato.
- Acquisisci informazioni sul ladro monitorando gli sms che invia e riceve, le chiamate in arrivo e in uscita, i contatti che ha in rubrica.
- Segui gli spostamenti del tuo cellulare, tramite le informazioni di localizzazione gsm.
- Proteggi la tua Privacy cancellando i contenuti dal cellulare rubato (sms, rubrica, immagini, audio, video)
- Blocca il telefono o la SIM per impedire che qualcuno lo utilizzi.
- Guardian e’ tutto questo e molto altro ancora…
Per una descrizione approfondita, vedere la sezione Plugins.

(*) Sim White List
Possibilita’ di registrare sino a 10sim in all’interno della lista di sim autorizzate.

(*) Le ultime due features saranno attivate dopo una donazione.

Maggiori info.

Tag: , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">